Giancarlo Crema

Giancarlo Crema


Professore di idrogeologia ambientale. Nato a Savona nel 1938, ha conseguito la laurea in Scienze Geologiche e quella in Chimica presso l'UniversitÓ di Torino. Specializzato in idrogeologia presso il Prof. G. Castany, Ŕ stato assistente presso l'Istituto di Geologia dell'UniversitÓ di Torino dal 1963 al 1972 e rilevatore di 5 fogli geologici a scala 1:100000 della Carta Geologica Italiana (Alpi Occidentali). Dal 1973 al 1994, ha ricoperto dapprima ruoli tecnici e poi la posizione di direttore R&D nella societÓ Aquater (ENI) nel contesto di progetti di idrogeologia, idrochimica, geotermia, agricoltura e ricerca mineraria. Dal 1972 ad oggi, docente a contratto presso le UniversitÓ di Parma, Urbino, Camerino e Chieti per corsi relativi all'idrogeologia applicata e a temi ambientali relativi alla compromissione qualitativa delle risorse idriche. Relatore e correlatore di numerose tesi di laurea e di dottorato presso le UniversitÓ citate e presso l'UniversitÓ di Losanna, Ŕ autore di oltre 70 pubblicazioni relative all'idrogeologia, idrochimica, geotermia e inquinamento delle risorse idriche.
E' stato doce0e nei corsi GesProAmb e MAS.


Giancarlo se n'è andato l'8 aprile 2014, lasciando in tutti noi un vuoto incolmabile. Ha rappresentato, per generazioni di studenti e colleghi, un punto di riferimento fondamentale in ambito idrogeologico e geochimico.

E, soprattutto, è stato un amico prezioso, sempre presente nei momenti importanti delle nostre vite. Ricorderemo con affetto il tempo passato insieme. Grazie Giancarlo, grazie di tutto, da parte nostra e dei nostri figli.

(Anna e Ezio)


Tutto il materiale è coperto da copyright. E' vietata la riproduzione totale o parziale non autorizzata.
Ultimo aggiornamento 20/05/2014
info@giscience.it